Val di Fassa Bike: 3 percorsi di gara e numerosi benefit per gli iscritti

Val di Fassa Bike: 3 percorsi di gara e numerosi benefit per gli iscritti

CE N’È PER TUTTI I GUSTI ALLA 10° VAL DI FASSA BIKE DI DOMENICA 10 SETTEMBRE 2017

La Val di Fassa Bike cala gli assi. Per la gara in programma domenica 10 settembre 2017 verranno proposti tre diversi percorsi: oltre all’Hard Track molto apprezzato dai grandi campioni della mountain bike e confermatissimo anche in questa edizione, ci saranno un tracciato più semplice e breve Easy Track e la Up Hill Lusia Legend dedicata agli scalatori puri.

Tutti i percorsi partiranno dal centro di Moena, zona Navalge, e affronteranno la mitica salita del Lusia, ormai entrata a pieno titolo nella storia della manifestazione.

Sia l’Hard Track che l’Easy Track includeranno un tratto cronometrato enduro/downhill su cui verranno premiati i primi tre tempi in assoluto più veloci, maschili e femminili.

Chi sceglierà l’Easy Track non dovrà però confrontarsi con l’ultima salita caratterizzata da single track molto tecnici e intensi strappi, evitando anche la ripida discesa collocata prima del traguardo, che potrebbe risultare piuttosto impegnativa con quasi 38 km nelle gambe.

Grande novità la Up Hill Lusia Legend, terzo percorso della Val di Fassa Bike 2017, che consentirà ai bikers di confrontarsi esclusivamente con la salita del Lusia terminando quindi al GPM di Le Cune (2202 m).

HARD TRACK: 48 km per 2000 m di dislivello.
Premiazioni in denaro come da montepremi 2017. Questo tracciato è valido per il Marathon Tour FCI, il circuito Ima Scapin e la Super Combinata del Decennale che prevede una tariffa agevolata per chi si iscrive sia alla Val di Fassa Bike che all’ Atestina Superbike (€ 25,00 a gara). Iscrizione a prezzo ridotto anche per tutti gli iscritti del Mtb Head Tour (€ 30,00) e, inoltre, i super all-finisher che parteciperanno a tutte le prove del circuito più la Val di Fassa Bike avranno l’opportunità di usufruire ad un’ulteriore sorteggio di premi in natura. Scarica QUI la traccia GPS.

EASY TRACK: 38 km per 1600 m di dislivello.
I primi 5 assoluti della categoria M/F riceveranno premi in natura.

UP-HILL MOENA LE CUNE: 8 km per 1000 m di dislivello.
I primi 5 assoluti della categoria M/F riceveranno premi in natura.

SUPER PROMOZIONE “GIRO D’ITALIA”
In occasione della partenza della 18° tappa del Giro d’Italia da Moena, giovedì 25 maggio 2017 presso lo stand Val di Fassa Bike (in Piaz De Sotegrava) sarà possibile iscriversi alla gara a soli € 30,00: un’occasione irripetibile da non perdere!

Per le iscrizioni online, invece, c’è tempo fino al 30 giugno per approfittare della tariffa agevolata di 35,00 €.

RICOGNIZIONE DEL PERCORSO
Gli iscritti che desiderano provare i percorsi di gara, ogni domenica dal 18 giugno 2017 avranno la possibilità di effettuare delle uscite di gruppo gratuite con una guida di MTB di Moena e scoprire così come affrontare la gara al meglio. Prenotazione obbligatoria: fassaevents@gmail.com

NUOVI BENEFIT PER GLI ISCRITTI ALLA VAL DI FASSA BIKE 2017

OLTRE AL PACCO GARA MASSAGGI GRATUITI, PRANZO TIPICO TRENTINO E SERVIZIO FOTOGRAFICO CON CONSEGNA ONE TO ONE

Sembrano non finire mai le sorprese di questa 10° Val di Fassa Bike. Seppure la quota d’iscrizione sia rimasta invariata rispetto agli anni scorsi, il Comitato Organizzatore ha messo a punto numerosi e nuovi benefit per i partecipanti alla gara in programma domenica 10 settembre a Moena.

val di fassa bike

Oltre al pacco gara, che comprende una t-shirt tecnica Val di Fassa Bike, un porta-smartphone impermeabile Montura e integratori Action, l’iscrizione alla 10° Val di Fassa Bike darà diritto all’assistenza tecnica e sanitaria e a ben 4 ristori lungo il percorso, all’utilizzo della cabinovia per la discesa a valle dei bikers dell’Up Hill Lusia Legend, a un massaggio defaticante gratuito presso l’Area Expo e a un succulento pranzo tipico a base di specialità locali con canederli allo speck o agli spinaci, per i vegetariani e vegani, wurstel con pane e cappucci, degustazione del Puzzone di Moena DOP e dello Speck Felicetti, strudel di mele e acqua Dolomia. Per gli accompagnatori e i familiari che vorranno pranzare con gli atleti il costo del pranzo sarà di soli € 12,00.

Tutti gli iscritti potranno poi usufruire dell’innovativo servizio fotografico a cura di Endu che garantisce la consegna “one to one” immediata delle foto di gara, semplicemente registrandosi su www.endu.net o scaricando l’APP di ENDU.

La 10° Val di Fassa Bike partirà dal centro di Moena con tre diversi percorsi che porteranno tutti i bikers a misurarsi con la mitica salita del Lusia. L’Hard Track (48 km per 2000 m di dislivello) e l’Easy Track (38 km per 1600 m di dislivello) includeranno un tratto cronometrato enduro/downhill in cui verranno premiati i primi tre tempi in assoluto più veloci, maschili e femminili, ma chi sceglierà il percorso più corto “easy” eviterà di confrontarsi con l’ultima salita caratterizzata da single track molto tecnici e la rapida e divertente discesa che riporta verso Moena. Il terzo percorso Up Hill Lusia Legend (8 km per 1000 m di dislivello) terminerà invece a Le Cune (dove è posto il Gran Premio della Montagna) con l’obbligo di ritorno a valle in cabinovia.

Per i percorsi Hard Track e Easy Track è obbligatoria la tessera FCI: chi ne è sprovvisto può richiedere la tessera giornaliera (costo € 15,00 di competenza FCI) al ritiro del pettorale previa esibizione di un certificato medico sportivo valido. In questo modo si rientrerà regolarmente in classifica.

SCELTA PERCORSI DI GARA

HARD TRACK XCP Nazionale (Point to Point) ID gara 127497
Valido per i punteggi Marathon Tour FCI, Circuito Ima Scapin, Circuito Super Finisher Ahead.

EASY TRACK RPP (Point to Point) ID gara 128682
Valido per i punteggi Marathon Tour FCI, Circuito Ima Scapin, Circuito Super Finisher Ahead.

UP HILL LUSIA LEGEND ID gara 143162
Non è valido per i punteggi dei vari circuiti (Ima Scapin, Super Finisher Ahead, Marahon Tour FCI). Per iscriversi al percorso Up Hill Lusia Legend è sufficiente essere in possesso del certificato medico sportivo, mentre chi partecipa con le e-bike dovrà solo firmare una liberatoria al momento del ritiro del pettorale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *